Robert O’Brien è l’ultimo membro dell’amministazione di Trump a risultare positivo al Covid-19

Robert O’Brien è l’ultimo membro dell’amministazione di Trump a risultare positivo al Covid-19

28 julio, 2020 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 
Il consigliere per la sicurezza nazionle Robert O’Brien, uno dei più vicini a Trump, è risultato positivo al Covid-19. Lo ha confermato la casa bianca in un comunicato stampa. Secondo l’amministrazione di Trump, O’Brien, che ha 54 anni, sarebbe in isolamento e non ci sarebbero rischi di contagio per il presidente o il vice presidente Mike Pence. O’Brien è il collaboratore di Trump più importante ad aver fin ora contratto il virus. I due sono apparsi pubblicamente due settimane fa durante una visita ufficiale a Miami, in Florida. Tuttavia, un portavoce della casa bianca ha assicurato che O’Brien e Trump non sono a contatto da «diversi giorni». In realtà considerando il periodo di incubazione del virus, che può durare fino a 14 giorni, non è chiaro quanto le dichiarazioni siano attendibili Il consigliere ha cominciato a lavorare per Trump lo scorso settembre, quando ha sostituito John Bolton. Nell’ultimo mese, l’amministrazione di Trump ha dovuto far fronte alle conseguenze disastrose della strategia, se può essere definita tale, contraddittoria e inappropriata del presidente, che ha continuamente ignorato gli esperti e sminuito la gravità dell’emergenza sanitaria. Lo scorso maggio, Katie Miller, la portavoce di Mike Pence e la moglie di un consigliere alla casa bianca e un esperto militare erano risultati positivi. A giugno e luglio, invece, otto membri della campagna elettorale per la rielezione del presidente, tra cui due agenti segreti e Kimberly Guilfoyle, la fidanzata di Donald Trump Junior, erano risultati infetti. «Ha sintomi lievi e continua a lavorare da casa, non c’è rischio di esposizione per il presidente e il vice presidente. Il lavoro del Consiglio Nazionale di Sicurezza continua senza interruzioni», ha detto la casa bianca nel comunicato ufficiale. Secondo la CNN, lo staff è venuto a sapere del contagio di O’Brien insieme al pubblico, quando la notizia è stata riportata dalla stampa.
Gustavo Michelini


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •