Piazza del Popolo tutto il centrodestra unito

Piazza del Popolo tutto il centrodestra unito

5 julio, 2020 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


“Questa piazza è un segnale di speranza per l’Italia. C’è una enorme voglia di ripartire”.Così il segretario Lega, Matteo Salvini, alla manifestazione del centrodestra in piazza del Popolo. Qui, “c’è la squadra che governerà il Paese nei prossimi anni”, ha detto, aggiungendo di fidarsi “totalmente” di Berlusconi. Per l’incontro con il governo non c’è ancora una data, ha affermato, “però per dialogare bisogna essere in due”dice riferendosi agli annunci di Conte sull’ascolto delle proposte dell’opposizione ma smentite dai fatti. Quanto all’assist di Renzi per una legge elettorale di spirito maggioritario: “Le parole di Renzi contano zero”. Anche le parole del vice presidente di Forza Italia, Antonio Tajani pongono l’accento sul mancato dialogo con il premier: “Questa è una piazza della libertà che chiede una visione per il futuro del nostro Paese. Noi le proposte ce le abbiamo, e le abbiamo illustrate, peccato che il governo non le abbia mai volute accettare. E poi prosegue “Serve una reazione forte, uno choc fiscale e economico, ma nel governo litigano per mantenersi le poltrone”, ha detto. “Serve finalmente dare al Paese un governo con un presidente del Consiglio eletto dal popolo”. Meloni punta sui temi del lavoro ed ottiene il consentendo sonoro del pubblico. Ma poi anche lei non resiste ad attaccare duramente il governo: “Di andare a prendere il the con i pasticcini con il presidente del Consiglio non ci interessa. Se Conte vuole parlarci deve mandarci il documento con le proposte concrete”. Dura critica al decreto Rilancio “pieno di marchette” e poi sui migranti la leader di Fratelli d’Italia dice: “L’unica attività che si è rimessa in moto è quella degli scafisti”. In piazza le sedie sono distanziate per rispettare le regole sanitarie ma ci sono porzioni vuote di platea. Forse la preoccupazione del meteo che segnava temporali.
Gino Conte


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •