Parte la procedura di impeachment per il presidente Trump

Parte la procedura di impeachment per il presidente Trump

3 noviembre, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 
La Camera Usa ha approvato la risoluzione che apre formalmente l’indagine di impeachment sul presidente degli Stati uniti, Donald Trump. Il testo è stato approvato con 232 voti a favore e 196 contrari, con i deputati che si sono perlopiù attenuti alle consegne dei rispettivi partiti. I Dem provano a dimostrare che Trump ha fatto pressioni su Kiev per ottenere un’indagine contro il suo rivale Joe Biden, democratico. La procedura di impeachment che minaccia Donald Trump guadagna slancio oggi con un primo voto in Congresso per permettere ai deputati di interrogare pubblicamente i testimoni del cosiddetto ‘Ucrainagate’. La Camera dei rappresentanti, controllata dai democratici, a partire dalle 10.15 locali, le 15.15 in Italia, si sta occupando di una risoluzione che fornisce un quadro formale per le indagini e autorizza l’organizzazione di audizioni pubbliche, dopo cinque settimane di interrogatori a porte chiuse. Grazie a questo testo, “gli americani potranno sentire in diretta come il presidente ha abusato dei suoi poteri”, ha twittato la leader dei democratici al Congresso, Nancy Pelosi. Era stata lei, lo scorso 24 settembre, a decidere di lanciare il suo partito nel pericoloso cammino dell’impeachment, cioè della messa in stato d’accusa del presidente, a seguito delle rivelazioni su una chiamata del 25 luglio fra Donald Trump e il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky, in cui il tycoon gli chiese di indagare sul rivale politico democratico Joe Biden e sugli affari del figlio Hunter in Ucraina. Per questo i Dem lo accusano di abuso di potere a fini personali, dal momento che Joe Biden era ben piazzato per affrontarlo in vista delle presidenziali del 2020. Il repubblicano, dal canto suo, ripete che la sua conversazione con Zelensky era stata “irreprensibile” e si dice preso di mira da un “colpo di Stato”. Trump twitta: la più grande caccia alle streghe della storia Usa “La più grande caccia alle streghe della storia americana!” ha scritto su Twitter il presidente Usa, dopo che la Camera ha approvato la procedura per avviare la seconda fase di indagine per l’impeachment. 
Pietro Valsecchi


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •