Vaticano: la canonizzazione di cinque Beati, anche l’inglese John Newman

Vaticano: la canonizzazione di cinque Beati, anche l’inglese John Newman

13 octubre, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Questa domenica 13 ottobre in Vaticano si terrà la cerimonia dedicata alle canonizzazioni di cinque Beati: Giovanni Enrico Newman, Giuseppina Vannini,  Maria Teresa Chiramel Mankidiyan, Dulce Lopes Pontes e Margarita Bays. E’ sulla figura di Newman che si sono appuntate le attenzioni particolari anche perché ha richiamato l’arrivo del principe Carlo d’Inghilterra.  Monsignor Giuseppe Merola ha voluto raccogliere in un volume tutte le riflessioni dei vescovi di Roma sul nuovo santo, da Roncalli a Bergoglio. Il testo si intitola Il cuore parla al cuore. John Henry Newman e i Papi e riprende il motto del cardinale, Cor ad cor loquitur. Nel volume c’è anche un articolo dell’ex primo ministro britannico Tony Blair. “Penso che Newman – scrive il politico inglese – sarebbe un alleato forte nella promozione di forme diverse di dialogo tra le religioni proprio grazie alla sua teoria dello sviluppo. Intuitivamente potrebbe sembrare il contrario. Newman, come Papa Benedetto, si opponeva fieramente al relativismo. Ma l’attività della mia Faith Foundation produce proprio il contrario del relativismo, conferma le persone nelle loro diverse fedi, e suscita rispetto e comprensione per la fede degli altri. Collegando scuole e fedi in tutto il mondo, inserendo università in consorzi di corsi interdisciplinari su fede e globalizzazione, operando in modo interreligioso per promuovere gli obiettivi di sviluppo del millennio, quanti condividono la nostra idea vogliono approfondire la conoscenza della loro stessa fede”.
Mario Carotenuto


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •